Replica del dispositivo a raggi Rife Beam Ray

Abbiamo prodotto una replica del dispositivo originale Rife Beam Ray basato su specifiche generali note al pubblico. Abbiamo trovato diversi schemi disponibili che nel nostro caso si sono rivelati inadeguati e talvolta contraddittori. In realtà, i classici oscillatori LC di tipo Hartley utilizzati nei dispositivi clinici originali Rife Beam Ray si sono dimostrati alquanto instabili e sensibili all'accoppiamento capacitivo con i lati del contenitore metallico. Per facilitare la produzione abbiamo modificato gli schemi esistenti su diversi punti in base ai nostri calcoli. Come risultato, abbiamo ottenuto un design elettricamente stabile ed affidabile.

Costruire il dispositivo Rife Beam Ray

L'onda portante è regolabile da 2,2 a 3,6 MHz ed è in qualche modo stabile a parte la deriva termica del circuito dell'oscillatore. Gli oscillatori a controllo di cristallo o anche i moderni oscillatori RC attivi possono raggiungere una migliore stabilità e precisione, quindi c'è molto spazio per migliorare questa sezione del dispositivo. Il segnale modulante con questo particolare circuito d'ingresso del modulatore è limitato a 80 - 100 kHz. Tuttavia, con alcuni miglioramenti nel circuito d'ingresso la modulazione del circuito d'ingresso dovrebbe essere sufficiente ad almeno 150 kHz o più. Detto questo, abbiamo trovato che questo particolare tipo di circuito di gating a valvole termoioniche è carente, soprattutto quando si utilizza un'onda sinusoidale come segnale modulante. Le prestazioni del circuito di gating possono essere migliorate, ma altri tipi più efficienti di circuiti a semiconduttori attivi potrebbero e, a nostro avviso, dovrebbero essere impiegati in questo ruolo. Abbiamo trovato lo schema dell'amplificatore modulatore suggerito da Aubrey Scoon particolarmente instabile a causa di significativi difetti di progettazione e dopo aver giocato un po' con esso abbiamo cambiato significativamente il progetto del circuito e abbiamo ottenuto un funzionamento molto affidabile con Vpp fino a 88 V per frequenze fino a 100 kHz.

Il circuito è termicamente stabile e i transistor di uscita sono completamente freddi quando sono montati direttamente sul telaio del dispositivo sperimentale. Abbiamo fatto molto lavoro sperimentale con il design interno del dispositivo e il comportamento elettrico e fisico dei diversi elementi del circuito. Durante questi esperimenti, abbiamo osservato diversi effetti interessanti che corrispondono alle nostre osservazioni e misurazioni effettuate con la replica dell'oscillatore a onda multipla Lakhovsky. Se non avessimo avuto problemi iniziali con i progetti disponibili al pubblico, non saremmo mai stati costretti ad effettuare un numero così significativo di misurazioni e osservazioni fisiche. Così, alla fine, si è scoperto che i problemi iniziali possono portare a osservazioni interessanti e a nuove conclusioni.

Aiuta ad avere a disposizione una piccola collezione di vecchie parti radio dell'era delle valvole termoioniche, per cui le modifiche e le osservazioni vengono effettuate in poche ore o, nel peggiore dei casi, in giorni invece che in settimane e mesi. Anche l'uso di apparecchiature di prova e di misurazione adeguate si è dimostrato di estrema importanza. In passato, abbiamo già progettato diversi dispositivi di tipo Rife di maggiore complessità e capacità di elaborazione e miscelazione del segnale. Tuttavia, abbiamo trovato alcune delle osservazioni fatte su questo classico tipo di dispositivo Rife basato su un'antenna al plasma di tipo Rife inestimabile per i futuri progressi di questo tipo di tecnologia.

Guarda ora: Rife Beam Ray Device Replica

Nessuno dei nostri lavori su questo tipo di tecnologia sarebbe possibile se non fosse stato per il defunto Aubrey Scoon che ci ha fatto interessare a questo tipo di tecnologia nei primi anni 2000. I suoi progetti elettrici erano a volte strani e un po' pignoli, ma senza il suo entusiasmo e la sua energia, questo campo della ricerca elettroterapica non sarebbe dove è oggi. Era piuttosto disponibile nelle nostre conversazioni e ci ha aiutato molto. Grazie, Aubrey.

Stai pensando di acquistare una replica del dispositivo Rife Beam Ray?

Avete visto il nostro ultimo progetto di replica del Macchina a raggi Rife che facciamo su ordinazione: https://www.rt17.hr/products/royal-rife-beam-ray-machine/?

3 commenti su “Rife Beam Ray Device replica”

  1. Non sono più sicuro del luogo in cui si ottengono le informazioni, ma ottimo argomento.
    Ho bisogno di passare un po' di tempo per saperne di più o per allenarmi di più.

    Grazie per le magnifiche informazioni. Ero alla ricerca di queste informazioni per la mia missione.

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.